LICEI CASTELVETRANO

Staffetta contro il razzismo

Print Friendly, PDF & Email
cliccare per aprire il pdf cliccare per aprire il pdf

 

Staffetta contro il Razzismo: “Che razza di studente sei?” Al Liceo Classico “G. Pantaleo”

Il Liceo Classico “G.Pantaleo” ha aderito alla staffetta contro il razzismo promossa  a livello regionale dalle scuole  di Palermo e da associazioni quali: Cidi, Amnesty International, Centro Astalli. 

Il Liceo Classico ha  organizzato due eventi nelle mattinate del 15 e 16 Marzo c.m..  Giorno 15 si è dato vita ad una vera e propria staffetta con un passaggio di testimone tra gli alunni del biennio del Liceo Classico e gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice – Pappalardo”.

Insieme hanno messo in scena drammatizzazioni e interpretazioni di brani in prosa e poesia, musiche e  danze, dibattiti a tema, videoriprese e coreografie. La giornata è stata caratterizzata da momenti altamente lirici e ricchi di profonda umanità, tali da generare nei presenti, giovani e adulti, vive emozioni e notevoli spunti di riflessione. Gli allievi, come sempre, si sono distinti per impegno, garbo e versatilità. 

Nella seconda giornata della staffetta gli alunni liceali del biennio e del triennio hanno affrontato il tema nelle rispettive classi insieme ai docenti, dando vita a numerose  attività di approfondimento e riflessione. Ad un campione di alunni è stato somministrato un questionario, del tutto anonimo, per saggiare la percezione personale e sociale del fenomeno razzismo.

Gli alunni del triennio nella seconda parte della mattinata hanno incontrato, in Aula Magna, gli esperti: la Dott.ssa Maria Ornella Novara, Psicologa e Psicoterapeuta; Salvatore Inguì Assistente Sociale;  Abdel Karim e Leila Hannachi dell’Università Enna “Kore” che hanno trattato il tema del razzismo e della discriminazione da varie angolazioni e punti di vista.

L’incontro è stato ricco di stimoli, notizie e considerazioni profonde che sicuramente lasceranno il segno in ognuno dei partecipanti. Tutti siamo chiamati a riflettere sulle nostre responsabilità personali e sul ruolo che assumiamo nella società.